Training Site American Heart Association

Home / Corsi sempre...in corso / Training Site American Heart Association
Training Site American Heart Association

 

 

 

 

 

 

                                                                         

 

 

CHI SIAMO
Dianel, servizi medici specialistici, si occupa della salute e del benessere delle persone.
DIANEL è anche un Training Site (TS), allineato ad Outsphera for life (Italian Training Center),
di American Heart Association, organismo scientifico che detta le linee guida internazionali
sulla rianimazione cardiopolmonare e utilizzo del defibrillatore, erogando in tal senso specifici
corsi certificativi per personale sanitario e laico.
Il TS DIANEL è centro di formazione certificato dall’ American Heart Association e autorizzato
dal il 118 regionale, per i corsi certificativi di BLSD (Supporto vitale di base e defibrillazione)
e PBLSD (Supporto vitale di base e defibrillazione pediatrico) potendo rilasciare così
l’abilitazione all’uso del defibrillatore al personale laico ( ai sensi del c.d. Decreto Balduzzi) e
al personale sanitario.
COSA FACCIAMO
L’obiettivo del TS DIANEL è quello di divulgare quanto più possibile la conoscenza
delle manovre salvavita questo perchè il soffocamento da corpo estraneo, rappresenta
un evento che figura, ancora oggi, ai primi posti tra gli incidenti domestici nei bambini entro i
primi 4 anni di vita, ma colpisce anche moltissimi adulti,: una tragedia silenziosa che, in Italia
uccide circa un bambino a settimana e che potrebbe essere evitata grazie ad una semplice
e corretta informazione / formazione su cosa fare per prevenire l’incidente e quali manovre
attuare nell’immediato, qualora l’incidente si verificasse.
Inoltre, sempre nel nostro paese, ogni anno circa 73.000 persone (una ogni 7,2 minuti)
muoiono in conseguenza di un arresto cardiocircolatorio ad insorgenza spesso improvvisa,
4 volte su 5 in ambiente extraospedaliero. La letteratura scientifica internazionale ha
ampiamente dimostrato che in caso di arresto cardiaco improvviso un intervento di primo
soccorso, tempestivo e adeguato, contribuisce, in modo statisticamente significativo,
a salvare fino al 30% in più delle persone colpite. In particolare, è dimostrato che la maggiore
determinante per la sopravvivenza è rappresentata dalle compressioni toraciche esterne
(massaggio cardiaco) applicate il prima possibile anche da parte di personale non sanitario
(first responder).
A questo primo e fondamentale trattamento deve seguire, in tempi stretti, la disponibilità di
un Defibrillatore Semiautomatico Esterno (DAE) che consente anche a personale
non sanitario di erogare una scarica elettrica dosata in grado, in determinate situazioni,
di far riprendere un’attività cardiaca spontanea.
I Defibrillatori Semiautomatici Esterni (DAE) attualmente disponibili sul mercato
permettono a personale non sanitario specificamente addestrato di effettuare con
sicurezza le procedure di defibrillazione, esonerandolo dal compito della diagnosi che
viene effettuata dall’apparecchiatura stessa. L’intervento di soccorso avanzato del
sistema di emergenza 118 completa la catena della sopravvivenza ma deve essere
chiaro che aspettare i soccorsi avanzati (ambulanza con l’equipe sanitaria del 118) senza
un primo intervento immediato non è sufficiente, in quanto i tempi di intervento,
dal momento del riconoscimento dell’arresto cardiaco fino alla prima scarica da parte
degli operatori, superano molto spesso i 10 minuti. Per queste ragioni occorre che le
tecniche di primo soccorso diventino un bagaglio di conoscenza comune e diffusa, che
sia tempestivamente disponibile un DAE e che sia presente personale non sanitario certificato
all’utilizzo.
La normativa più recente al riguardo nel nostro Paese è il c.d. Decreto Balduzzi
(decreto legge 13 settembre 2012, n. 158 convertito con modificazioni dalla legge n.
189/2012). Tale decreto che interviene in materia di salute e sport, si occupa, tra le
altre anche della dotazione e dell’utilizzo di defibrillatori semiautomatici e di altri
dispositivi salvavita e alla disciplina delle certificazioni sportive non agonistiche e
amatoriali