Chiropratico

Home / Chiropratico

La Dottoressa LIVIA CANU specialista in CHIROPRATICA.

Ha frequentato per 6 anni l’IFEC (Istituto Franco-Europeo di Chiropratica) a Parigi dove si laurea.

Mentre nei primi 4 anni gli studenti consacrano il loro tempo alla parte teorica e pratica dei propri studi, gli ultimi 2 anni sono dedicati principalmente alla parte clinica. Infatti,all’inizio del 5 anno, lo studente (che ha validato tutti gli esami dei 4 anni precedenti) diventa interno in Chiropratica ed inizia il suo tirocinio nella clinica della scuola, affiancato dai professori.

• DOLORI E CHIROPRATICA•🤕🙌🏻
In cosa ci può aiutare questa disciplina?

Qui sotto 10 delle tante problematiche affrontate dai chiropratici.

1. ARTICOLAZIONI:
Il lavoro di base del chiropratico è agire sul sistema nervoso tramite le articolazioni. Siamo perciò specialisti nel trattare problemi articolari di varia natura.

2. BRACHIALGIA E CERVICOBRACHIALGIA:
Dolore o formicolio al braccio causato dalla compressione o trazione di un nervo, può avere varie cause. Nella cervicobrachialgia si avvertono dolori al collo. Molto spesso, le cause sono da attribuire a problemi ai dischi cervicali, altre volte no. In entrambi i casi, è un problema dovuto a una disfunzione meccanica dell’apparato locomotore.

3. “CERVICALE”/ CERVICALGIA:
Dolori al collo. Spesso esiti di un trauma o accentuati da posture viziate (tipico in chi lavora in ufficio), sono tra i problemi più comuni che un chiropratico affronta tutti i giorni nel suo studio.

4. DORSALGIA:
Dolore alla schiena, spesso aggravato da posizioni o movimenti ripetuti.

5. ERNIA DEL DISCO:
Una condizione di danno di varia entità a un disco intervertebrale.

6. LOMBALGIA:
Il problema più comune per cui i pazienti si rivolgono ai chiropratici. Fin dalla prima visita, il chiropratico è in grado di individuare anche i rari casi che necessitano invece di altri interventi.

7. MAL DI TESTA:
Può essere di vari tipi. Escluse cause compressive, la chiropratica produce dei risultati su cefalea muscolo-tensiva e cefalea cervicogenica.

8. CUFFIA DEI ROTATORI:
I quattro muscoli principali della spalla. Quando la cuffia dà sintomi, vi sono squilibri nel funzionamento di questi o altri muscoli, nonché nello scheletro in generale. Correggendo gli squilibri la chiropratica può riportare equilibrio ed eliminare i sintomi.

9. SCIATALGIA / SCIATICA:
Assieme alla lombalgia, è il problema più comune nei nostri pazienti. Causata da problemi discali o meno, alla sua base vi è un’alterazione posturale.

10. VERTIGINE:
Se di origine cervicogenica, si può risolvere efficacemente permettendo la corretta comunicazione tra articolazioni e cervello, base fondamentale del lavoro di un chiropratico.